FaceBook

ACLI Ascoli Piceno: Campagna “Ero straniero – L’umanità che fa bene” Le Acli per l’integrazione

Le Acli, insieme ad altre organizzazioni della società civile impegnate da anni nell’accoglienza e integrazione degli immigrati, hanno promosso la campagna di raccolta firme per l’abolizione della legge Bossi-Fini e la riforma organica della normativa sull'immigrazione. La proposta di legge di iniziativa popolare prevede il superamento della Bossi-Fini, reinvestendo sull’accoglienza, sui diritti del lavoro, sul welfare e sulla partecipazione politica. “La necessità di questa iniziativa - evidenzia Claudio Bachetti, Presidente delle Acli di Ascoli Piceno - è dettata dal fatto che il parlamento e la classe politica o non affrontano questo tema impopolare, o lo fanno in modo semplicistico e poco costruttivo”. “È quanto mai opportuno prendere consapevolezza - continua Claudio Bachetti - che la necessità di questa riforma si impone non solo per motivi di civiltà ma anche di benessere collettivo: la politica per la sicurezza, per esempio, può essere efficace solo se c’è alla base una effettiva integrazione”. “Per questi motivi - conclude Claudio Bachetti - nella nostra provincia, ci adopereremo nel mese di settembre per la raccolta delle firme, a cominciare dal 6 settembre prossimo in occasione del congresso dei Giovani delle Acli che si svolgerà presso il Centro Giovanile L’Impronta ad Ascoli Piceno”.

PUBBLICAZIONI
PUBBLICAZIONI NAZIONALI
ACLI MARCHE - Sede Regionale - Via G. Di Vittorio, 16 - 60131 Ancona (AN) - Tel. 071.2868717 - Fax. 071.2868717 - e-mail: marche@acli.it